I 15 migliori stati Instagram di tendenza da scegliere nel 2024

Come per tutte le tendenze dei social media, le piattaforme digitali e il modo in cui le utilizziamo cambiano continuamente, ma siete qui per conoscere lo stato di tendenza di Instagram per quanto riguarda video, post e storie. Poiché è diverso dall'anno scorso o forse dal mese scorso.

I marketer dei social media non devono rilassarsi. Conoscere le tendenze del marketing su Instagram per progettare una strategia di social media e un programma di pubblicazione che siano vantaggiosi per l'azienda, indipendentemente dal fatto che si agisca o meno. Informatevi per essere adattabili.

stato instagram

Le tendenze di stato di Instagram più importanti del 2023 per i marketer

  • I creatori e gli influencer sono i re:

I creatori influenzano la società tanto quanto le superstar, secondo 4/5 utenti Instagram della Gen Z. L'economia creativa è cresciuta durante l'epidemia, creando 50 milioni di maghi dei contenuti su Instagram nel 2021. L'economia creativa è cresciuta durante l'epidemia, creando 50 milioni di maghi dei contenuti su Instagram nel 2021. Le ultime funzionalità della piattaforma consentono agli artisti di indicare le aziende con cui vogliono collaborare e ai marchi di filtrare e cercare creatori specifici per le campagne.

  • RIP IGTV:

NEL 2021, a ottobre, Instagram ha ritirato IGTV, il suo esclusivo formato video di lunga durata. Gli utenti possono ora pubblicare contenuti di 60 minuti sul feed principale di Insta.

I feed e i video di IGTV saranno visibili in un'unica scheda sui siti dei profili (i filmati avranno una scheda a parte). IGTV è stata ribattezzata Instagram TV.

  • Lunga vita alle bobine:

Instagram Reels, un formato video di breve durata per competere con TikTok, ha debuttato ieri e sembra passata una vita. Le bobine sono diventate un punto fermo dell'esperienza attuale di Instagram grazie a un'intensa spinta algoritmica e a un'area di navigazione di primo piano.

  • Link a tutte le storie:

Alcuni anni fa, Instagram ha lanciato i link swipe-up per i profili con un minimo di 10.000 follower. Quest'autunno i link sono diventati più egualitari. Sì, anche voi potete aggiungere un adesivo con un collegamento ipertestuale al vostro post, il che apre notevoli opportunità per le piccole aziende che desiderano inviare traffico a un altro sito o piattaforma.

  • Giustizia e uguaglianza sui social media
See also  How Virtual Influencers Are Shaping Our New Reality

La giustizia sociale ha subito un'importante svolta nel 2020, ma nel 2022 la difesa, l'attività e il coinvolgimento rimangono forti: Instagram afferma che gli attivisti della giustizia sociale sono i suoi utenti più impegnati.

  • Instagram Live-streaming:

L'utilizzo di Instagram Live è aumentato in modo significativo nel 2020 e nel 2021. Grazie alla pandemia. Nel 2023, potremmo essere costretti a rimanere a casa e a utilizzare nuovamente i dispositivi mobili per comodità e comunicazione, quindi le aziende con un solido piano di contenuti in live streaming saranno ben posizionate per coinvolgere i propri follower.

  • Contenuti esclusivi e abbonamenti:

Instagram ha iniziato a esplorare gli abbonamenti, che hanno portato a contenuti esclusivi per un pubblico più ristretto. Oltre alla funzione di abbonamento che viene svolta in diverse località.

  • Realizzare contenuti visivi:

Fotografie e video senza filtri, maggiore varietà di tipi di corpo ed età nelle campagne pubblicitarie (anche se c'è ancora del lavoro da fare): lo vediamo da un po' e lo vedremo ancora. I marchi seguono un modello di apparizione più "reale", poiché i clienti sono stanchi di standard di bellezza irraggiungibili e di materiali visivi fuorvianti.

  • Materiale generato dagli utenti e dalla comunità:

L'autenticità sui social media va oltre la trasparenza degli annunci. I contenuti generati dagli utenti - post e video pubblicati dai vostri consumatori su Instagram - sono un altro metodo che i marketer possono utilizzare. Questa rimarrà una tendenza importante e forse aumenterà.

  • Offerte di contenuti di marca:

Le collaborazioni di contenuti di marca su Instagram sono un'altra sottotendenza pubblicitaria. Lo strumento consente di taggare un altro profilo in un ordine cronologico di Instagram o clip, in modo che i follower di entrambi gli account possano vederlo.

  • Shopping su Instagram :

Lo shopping su Instagram ha permesso a creatori e aziende di vendere istantaneamente sulla piattaforma utilizzando vetrine, collezioni, lanci di prodotti e tag di prodotti nel 2023.

  • Trasparenza degli annunci:

Gli annunci su Instagram funzionano bene per commercializzare aziende e servizi. Oltre agli annunci nativi, gli utenti di Instagram non hanno sempre visto la zona d'ombra del product placement dell'influencer marketing. 

  • Video e materiale in stile TikTok:
See also  How to Gain Local Followers on Instagram and Increase Sales

Se utilizzate TikTok, probabilmente avrete visto che molti Instagram Reels utilizzano le tendenze di TikTok. Per quanto possa sembrare strano, non è un segreto. Gli Instagrammers imitano la musica, i discorsi e le tendenze di TikTok. 

  • Pubblicare caroselli per coinvolgere gli utenti:

I post carosello di Instagram possono includere 10 immagini e video. Possono essere utilizzati in molti modi per condividere materiale aggiuntivo con il pubblico. Uno studio ha rilevato che i caroselli di Instagram rimangono i post più coinvolgenti.

  • I calendari dei contenuti sociali includono i meme:

A chi non piacciono i meme? YPulse ha rilevato che il 75% dei giovani tra i 13 e i 36 anni diffonde i meme. Ecco perché sono così popolari su Instagram.