10 modi per ottenere più follower su Instagram

Come ottenere più follower su Instagram? È una domanda che ha creato molti dibattiti sulla piattaforma e per una buona ragione. Statista afferma che 1,44 miliardi di utenti attivi mensilmente su Instagram entro il 2025.

Con 90% di loro segue almeno un account aziendale, si può tranquillamente affermare che aumentare i follower sulla piattaforma è un must se si vuole migliorare la brand awareness e incrementare le vendite.

Ma il problema è che, a meno che non facciate parte di un famoso marchio conglomerale o non disponiate di un enorme budget di marketing per aumentare la visibilità a pagamento, farvi seguire da più persone su Instagram può essere una sfida.

Come fare per iniziare? Niente paura! In questo post scopriamo nove consigli pratici da applicare per aumentare i follower su Instagram.

Ottimizzare il profilo aziendale

Non è troppo elementare, vi chiederete? Sì, è una regola non scritta, quindi è necessario sottolineare l'importanza di personalizzare la propria biografia di Instagram.

Dopo tutto, è il primo punto di contatto per i visitatori di un nuovo profilo e consente di condividere chi siete e cosa offrite. Ci sono cinque trucchi per il profilo Instagram:

  • Una descrizione accattivante di ciò che fate e/o di ciò che offrite in meno di 150 caratteri
  • Un link al vostro sito web e ad altre pagine di offerte
  • Un nome utente riconoscibile e facilmente ricercabile
  • Un chiaro invito all'azione (CTA)
  • Immagine del logo del marchio

Prendiamo l'esempio di Letterfolkun'azienda di articoli per la casa e la carta. In una sola frase, dice al pubblico che vende prodotti significativi ispirati ai tempi più semplici e che fa parte di Pattern Brands, la sua società madre.

Oltre a rendere la bio breve e informativa, Letterfolk include parole chiave di marca per rendere l'account sulla piattaforma più scopribile.

Invece di indirizzare il pubblico a un unico link, utilizza lo strumento Linkin.bio di Later per creare una landing page con due link al sito web e un feed Instagram cliccabile. In questo modo, non deve aggiornare frequentemente l'URL nella biografia di Instagram.

Sviluppare e programmare i contenuti di Instagram

Non si può pensare di far crescere il proprio numero di follower se non si pubblica qualcosa con costanza. E cercare sempre di pensare a qualcosa da postare all'ultimo minuto è una battaglia persa.

Dovete pianificare i vostri contenuti, preferibilmente con settimane di anticipo. Ma come si inizia? Su cosa postare? Ecco come fare:

a. Esplorare varie idee di post

Ci sono diversi temi di contenuto che potete scegliere a prescindere dalla vostra attività e pubblicare sotto forma di foto e video, come ad esempio:

  • Testimonianze dei clienti
  • Domande frequenti sulla vostra offerta
  • Contenuti dietro le quinte
  • Sconti e offerte a tempo
  • Usi e benefici del prodotto o del servizio
  • Ripost di contenuti generati dagli utenti (UGC)

Potete anche andare in diretta su Instagram Stories, ospitare un Q&A interattivo, oppure anticipare il lancio di un prodotto o un aggiornamento. Qualunque cosa facciate, assicuratevi che i contenuti siano pertinenti al vostro settore e alle esigenze del vostro pubblico.

b. Organizzare con un calendario

Esistono tantissimi modelli gratuiti di calendario dei contenuti per i social media da HubSpot, CoSchedulee SmartSheet che potete utilizzare per articolare la vostra strategia. Quando si ha una visione d'insieme di ciò che deve essere postato, si può ottimizzare la strategia di Instagram in modo efficace.

See also  Instagram Marketing: Is It Worth It?

È possibile allineare i post a campagne specifiche, festività o argomenti di tendenza, massimizzando l'impatto e la rilevanza per il pubblico.

c. Scrivete didascalie ponderate

Dedicate tempo a scrivere didascalie stimolanti che spingano più persone a seguirvi. C'è un limite di 2.200 caratteri, compresi gli hashtag, che vi permette di creare liberamente didascalie più lunghe. Inoltre, avere le didascalie già pronte vi eviterà di dover scrivere qualcosa ogni giorno.

d. Programmare i post su Instagram

Oggi è possibile farlo direttamente dalla propria applicazione mobile. E se utilizzate uno strumento come Buffer o HootSuitenon è necessario accedere a Instagram.

Anche se questi strumenti suggeriscono gli orari ottimali per la pubblicazione dei post in base alle performance passate, potete creare il vostro programma in base al comportamento e alle preferenze del vostro pubblico. Questo è utile quando si inizia e non si ha a disposizione una vecchia performance post-post.

Incorporate le bobine nella vostra strategia di contenuti

Uno studio di Sprout Social indica che 66% dei clienti vuole vedere più contenuti video di breve durata da parte delle aziende. Ciò significa che Reels dovrebbe essere sul vostro radar se volete aumentare il numero di follower e le visualizzazioni su Instagram.

Le bobine consentono di creare e condividere video della durata massima di 60 secondi, con un'ampia gamma di modelli, strumenti di editing e la possibilità di includere testo, adesivi e musica o audio dalla vasta libreria di Instagram.

La più ampia comunità di Instagram può scoprire Reels attraverso Explore, aumentando il suo potenziale virale. La media dei Mi piace sui Reel è 42% in più rispetto a quella dei post, e i Reel vedono un numero di condivisioni quattro volte superiore a quello dei post!

Azienda di trattamenti per la pelle Elefante Ubriaco fa spesso video "show and tell" in cui i creatori di contenuti mostrano come usare un prodotto, rispondono alle domande più frequenti e condividono la loro esperienza.

Questo tipo di contenuti coinvolge il pubblico e lo spinge a seguirvi su Instagram e a controllare i vostri prodotti.

Non limitatevi a vendere i vostri prodotti o servizi. Mantenete i contenuti unici e orientati alle tendenze. Trovate un equilibrio tra l'educazione e l'intrattenimento del pubblico. Realizzate video su come fare, condividete consigli e informazioni sul settore, presentate in modo umoristico le tendenze virali e create demo di prodotti.

Utilizzate gli hashtag giusti per aumentare la scopribilità

Potete utilizzare fino a 30 hashtag su un post di Instagram, aiutandovi a farvi scoprire da un pubblico ancora più vasto di quello che già vi segue sulla piattaforma. Ma non potete inserire hashtag a caso nella didascalia e aspettarvi che funzionino.

È necessario selezionarli con attenzione. Ecco come fare:

  • Guardate i profili dei vostri attuali follower per vedere quali hashtag usano e quali altri account seguono.
  • Digitate le parole chiave relative alla vostra nicchia nella barra di ricerca di Instagram e prendete nota degli hashtag suggeriti.
  • Quando trovate un hashtag in linea con i vostri contenuti, controllate i tag "Correlati" suggeriti da Instagram.

Potete anche utilizzare strumenti come All Hashtag, RiteTag e Hashtagify per trovare gli hashtag per la vostra piattaforma Instagram.

Create un gruppo di hashtag da utilizzare per ogni didascalia. Accedete a Instagram Insights per scoprire come le persone hanno trovato i vostri post, compresi gli hashtag che li hanno portati lì. Modificate la vostra strategia in base a questi dati.

Interagire con il pubblico nei commenti ai post e nelle Storie

Si tratta di una strategia sottoutilizzata strategia per la crescita dei follower su Instagram. Mettetevi in gioco coinvolgendo in modo proattivo coloro che si sono impegnati con voi sulla piattaforma.

See also  Top Myths About Buying Instagram Followers Busted

Certo, non potete rispondere a tutti i commenti e ai messaggi diretti (DM) che ricevete, ma fate del vostro meglio per rispondere a tutte le domande.

Le funzioni di coinvolgimento di Buffer, ad esempio, vi permettono di farlo da desktop invece di scorrere manualmente ogni commento o DM sull'app mobile di Instagram.

Inoltre, siate attivi su Instagram Stories. Ad esempio, il marchio di nutrizione Bulletproof fa un Q&A settimanale sulle Storie, rispondendo alle domande più frequenti del pubblico sui suoi prodotti.

La ricerca mostra che 88% dei clienti afferma che l'autenticità dei marchi è importante per decidere quali marchi apprezzare o sostenere. Impegnarsi con il proprio pubblico su Instagram è un ottimo modo per dimostrare che si è aperti a una comunicazione bidirezionale e a costruire un rapporto con loro.

Collaborare con creatori di contenuti e influencer

La ricerca mostra che 61% dei clienti si fida degli influencer rispetto al 38% che si fida dei contenuti prodotti dal marchio. Se il budget lo consente, collaborate con influencer o creatori di contenuti che condividono un pubblico simile al vostro. Potete sfruttare il loro potere sulla piattaforma in due modi:

a. Collaborazione trasversale sui contenuti

Cercate idee che facciano leva sui punti di forza del vostro marchio e dell'influencer e che si rivolgano a entrambi i pubblici, incoraggiandoli a seguire entrambi gli account.

Guardate come la rapper Ice Spice ha collaborato con Dunkin' Donuts per sviluppare una bevanda Pumpkin Spice, Munchkins, un gioco di parole con la sua canzone di successo, "Munch". 

I post possono spaziare da tutorial e retroscena a sessioni di domande e risposte o live stream. Fate promozione incrociata taggandovi a vicenda nei post, usando hashtag pertinenti e coinvolgendo i commenti per aumentare la visibilità dei contenuti.

b. Pagare per i contenuti sponsorizzati

Lasciate che gli influencer pubblichino qualcosa sulla vostra azienda per una determinata somma di denaro sul loro Instagram. Questo approccio diretto può aumentare rapidamente la visibilità presso il vostro pubblico di riferimento. Per ottenere il massimo impatto, scegliete influencer i cui follower siano in linea con il profilo del vostro cliente ideale.

Per entrambe le strategie, mantenete una voce del marchio genuina e coerente e assicuratevi che le partnership siano autentiche per il vostro marchio. Inoltre, seguite sempre le linee guida di Instagram e divulgate i contenuti sponsorizzati per mantenere la trasparenza con il vostro pubblico.

Promuovete il vostro account Instagram in modo aggressivo

Se il vostro obiettivo è avere più follower, non potete essere timidi nel promuovere il vostro profilo. Ecco alcune strategie che potete seguire per far conoscere il vostro profilo:

  • Aggiungete le icone dei social media al vostro sito web e alle e-mail di marketing.
  • Inserite un feed di Instagram nella vostra homepage o nelle pagine dei prodotti o dei servizi. Molti marchi di e-commerce, come il marchio di abbigliamento The Label Lifehanno un feed UGC dedicato sul sito.

  • Condividere annunci o contenuti specifici di Instagram su altri canali di social media. Ad esempio, si può parlare di un imminente IG Live tramite Facebook o X.com.
  • Organizzate un "thunderclap" e fate in modo che più account ripubblichino il vostro post su Instagram contemporaneamente. Questo funziona bene se state promuovendo una vendita a tempo e volete attirare l'attenzione sulla vostra offerta.

Sfruttare il geo-tagging per il coinvolgimento locale

Il geo-tagging è un potente strumento dei social media che consente agli utenti di allegare ai propri contenuti un indicatore di identificazione geografica, come il nome di una città, di un negozio o di un punto di riferimento. Grazie a questa funzione, è possibile attirare i follower dalle loro immediate vicinanze o da specifiche località di interesse.

Quando i contenuti geo-taggati diventano scopribili per gli utenti che consultano i post di quella specifica località.

Ad esempio, chi esplora i contenuti taggati con una particolare città o quartiere può imbattersi nel vostro post, aumentando la probabilità di ottenere un nuovo follower locale che trova i vostri contenuti pertinenti ai suoi interessi o alle sue esigenze.

Questo metodo è particolarmente efficace per la promozione di eventi, la presentazione di attrazioni locali o semplicemente per entrare in contatto con una comunità con un legame geografico.

See also  Instagram Growth Strategies that Deliver Results

Inoltre, incorporare UGC insieme al geo-tagging può amplificare ulteriormente i vostri sforzi per attirare follower locali. Per UGC si intende qualsiasi forma di contenuto (immagini, video, recensioni o testimonianze) creato dagli utenti e non dai marchi stessi.

Si crea una presenza più autentica e relazionabile sui social media incoraggiando il pubblico a condividere i propri contenuti relativi al marchio o alla località e a geo-tagare questi post.

Ospitare omaggi per ottenere una partecipazione attiva

Pianificate un giveaway o un concorso chiedendo alle persone di seguirvi sulla piattaforma. L'idea è quella di farlo per qualche giorno e poi scegliere a caso un vincitore. Incoraggiate ulteriormente la partecipazione chiedendo loro di mettere "mi piace" al vostro post e/o di taggare i loro amici nella sezione dei commenti.

Queste azioni non solo introducono potenzialmente il vostro account a nuovi follower tramite referral fidati, ma hanno anche un impatto positivo sull'algoritmo di Instagram, aumentando eventualmente la visibilità del vostro post.

Se volete dare maggiore spessore alla vostra offerta, implementate una strategia di "follow to unlock". Condividete contenuti che possono essere goduti appieno o a cui si può accedere solo seguendo il vostro account.

Potrebbe trattarsi di una parte di una storia che continua nel vostro feed, di un codice sconto rivelato solo ai follower o di tutorial esclusivi.

Ispiratevi all'approccio del concorso di Portland Leather, che motiva i partecipanti a condividere il concorso sulle loro Storie, amplificando in modo significativo la visibilità del marchio e del concorso.

Non dimenticate di promuovere il giveaway su tutte le vostre piattaforme di social media per attirare il maggior numero di occhi sul vostro Instagram. Potete anche utilizzare un hashtag specifico per il concorso per monitorare la partecipazione e diffondere ulteriormente la notizia.

Considerare l'acquisto di follower di Instagram

Scegliere di acquistare follower su Instagram può essere una mossa strategica per amplificare rapidamente la vostra presenza online. Questo approccio può aumentare significativamente la visibilità del vostro profilo e conferirgli un'aria di credibilità, rendendolo più attraente per i potenziali follower organici.

Un numero maggiore di follower funge da prova sociale, segnalando agli altri che i vostri contenuti meritano la loro attenzione, con particolare vantaggio per gli account nuovi o in crescita che cercano di farsi conoscere.

L'acquisto di follower Instagram è un modo per far girare la palla, per così dire, dando al vostro account un vantaggio competitivo nell'affollato panorama di Instagram.

Siete pronti a migliorare il vostro gioco con i Gram?

Aumentare il proprio account di follower su Instagram non è una scienza missilistica. Basta essere disposti a impegnarsi e a prendere sul serio tutti i passaggi discussi in questo blog post.

Ciò include la personalizzazione del profilo, la creazione di un programma di pubblicazione coerente, la sperimentazione di diversi formati di contenuto e lo sfruttamento dell'influencer marketing e dell'incredibile numero di funzioni offerte da Instagram.

Dovete anche ricordare che il vostro numero di follower non aumenterà da un giorno all'altro; dovete avere pazienza per costruire una comunità coinvolta. La ricompensa ne varrà la pena.

Buona fortuna!